Pubblichiamo tutte le informazioni, le votazioni ed i verbali del Premio Cendic edizione 2018

PREMIO DI DRAMMATURGIA CENDIC SEGESTA 2018
GIURIE, VOTAZIONI, RISULTATI SPOGLI E VERBALI

IL VERBALE DEL NOTAIO IN COPIA CONFORME:
pagina1
pagina2
pagina3
pagina4

Giuria Soci CENDIC:

    1. Enrico Bagnato
    2. Donatella Bibi
    3. Duska Bisconti
    4. Donatella Brocco
    5. Angelo Callipo
    6. Annabella Cerliani
    7. Violetta Chiarini
    8. Maria Letizia Compatangelo
    9. Valentina Confuorto
    10. Ombretta De Biase
    11. Maria Teresa Di Clemente
    12. Piero Domenicaccio
    13. Rosario Galli
    14. Giancarlo Loffarelli
    15. Angelo Longoni
    16. Giuseppe Manfridi
    17. Roberto Marafante
    18. Maria Luisa Mariani
    19. Guglielmo Masetti Zannini
    20. Patrizia Monaco
    21. Maria Carmela Mugnano
    22. Liliana Paganini
    23. Gianfranco Perriera
    24. Maria Bernardini Pignataro
    25. Marco Pernich
    26. Francesco Puccio
    27. Paolo Puppa
    28. Marco Romei
    29. Chiara Rossi
    30. Maria Sandias
    31. Antonio Sapienza
    32. Marco Schiavon
    33. Francesco Scotto
    34. Alessandro Trigona
    35. Angela Villa

PREMIO CENDIC SEGESTA  2018
opere ammesse al concorso, numeri e titoli
inviati dallo Studio del Notaio Maria Borsellino D’Angelo

OPERA  1 “Hospes, -ĭtis”
OPERA  2 “Il Canto dell’Usignolo Opera teatrale in due tempi e una scena”
OPERA  3  “Caio Giulio Cesare Imperatore parte I e II tragedia in 5 atti”
OPERA  4  “Tri buttane”
OPERA  5  “Prove tecniche di Utopia”
OPERA  6  “Federico, il re falcone”
OPERA   7 “Le dissonanze”
OPERA   8  “Mario”
OPERA   9  “Il profumo della zagara” (non c’è più)”
OPERA 10 “La gang del Tavor”
 OPERA 14 ”Nell'attesa mezzo pollo”
OPERA 15 ”Con l’Arcangelo nella mano”
OPERA 16 ”LuiLei”
OPERA 17 ”Come ti catturo il divorziato”
OPERA 18 ”Madamm’ Batterflay”
OPERA 19  ”Una lunga nuotata”
OPERA 21  ”All night long”
OPERA 22 ”Sogni e miserie di Leonida Sciunnach”
OPERA 23 ”Crisotemi Hikikomori ad Argo”
OPERA 24  ”Yosef e Miriam”
OPERA 25 ”Santità”
OPERA 26 ”La Maschera”
OPERA 27 ”Il Filo”
OPERA 29 ”Ultimo paradiso”
OPERA 30 ”Risveglio”
OPERA 31 ”Il binario fra i papaveri”
OPERA 32 ”Caregiver – Imprigionata Nel Ruolo”
OPERA 33 ”Invisibili – Nevydymyy ( L’utilità Marginale)”
OPERA 34 ”Volubilis”
OPERA 35 ”Tradimento (Ceneri)”
OPERA 38 ” Tutto Il Mare in una Conchiglia”
OPERA 39 ” Dramma della teofania ovvero un uomo e Dio alla fermata dell'autobus”
OPERA 40 ”Il cuore immobile del cervo”
OPERA 41 ”PianoForte”
OPERA 43 ”Syntoma”
OPERA 45 ”Fuori onda, prove di trasmissione”
OPERA 47 ”Donne senza uomini”
OPERA 49 ”Amori di cristallo”
OPERA 50 ”Trasposizione teatrale L’apparizione dell’Idiota”
OPERA 51 ”Quarantena”
OPERA 52 ”Autofiction”
OPERA 53 ”Una scelta possibile”
OPERA 54 ”Il colore della forma”
OPERA 55 ”Reazione a catena”
OPERA 56 ”In tre sotto il letto” Quando la mela non ha solo due metà
OPERA 57 ”Il secondo è quello giusto”
OPERA 58 ”Oppio”
OPERA 60 ”La voce”
OPERA 61 ”La lunga notte dei congiurati”
OPERA 62 ”La voce delle cose”
OPERA 63 ”Veleno”
OPERA 65 ”Il Riformatore”
OPERA 66 ”Una donna sul treno”
OPERA 67 ”L’erba del diavolo”
OPERA 69 ”Allo zero”
OPERA 70 ”Qualcosa che somiglia a una storia”
OPERA 71 ”La tana dell'orso”
OPERA 72 ”Caterina La Tygre”
OPERA 73 ”La creazione”
OPERA 74 ”Per chi suona la campanella”
OPERA 75 ”Drop out”
OPERA 76 ”L’incontro”
OPERA 78 ”Il Filo”
OPERA 79 ”Hej Ah! In nome della Madre”
OPERA 80 ”La strana scomparsa di Sean Kind”
OPERA 81 ”D’oblio, d’incanto e d’io”
OPERA 82 ”L’indifferenza”
OPERA 83 ”Sangue”
OPERA 84 ”Ecuba”
OPERA 85 ”Grasso che cola”
OPERA 87 ”La rivoluzione nella pancia di un Cavallo”
OPERA 88 ”Io, noi, Ifigenia”
OPERA 89 ”Il piacere dell'attesa”
OPERA 90 ”I demoni di Dana”
OPERA 91 ”Nemici per la Pelle”
OPERA 92 ”Cedesi macelleria in cambio di giardino”
OPERA 93 ”Eva con Eva”
OPERA 96 ”La realta’ mista”
OPERA 97 ”Non vedo l’ora che sia domani”
OPERA  98 ”La città capovolta”
OPERA  99 ”Marlene Dietrich”
OPERA 100 ”Trans”
OPERA 101 ”Lo spettacolo delle”
OPERA 102 ”Chiamami quando arrivi”
OPERA 103 ”Il gene incompreso”
OPERA 104 ”MODENAcomelacittà”
OPERA 105 ”La regina e il suo buffone”
OPERA 106 ”1 + 1 = 1”
OPERA 107 ”La roba d’altri”
OPERA 108 ”Il mare color arancio”
OPERA 109 ”Se la sono cercata”

Dei 109 testi pervenuti entro il termine stabilito dal bando allo studio del Notaio Maria Borsellino D’Angelo, alcuni non  sono risultati in regola con quanto prescritto dal bando  riguardo all'anonimato.

Al termine della verifica effettuata dallo studio notarile con l'ausilio del nostro socio Marcello Isidori, sono stati ammessi al concorso  94 testi .  In corso d’opera sono poi risultati inammissibili altri tre testi, in quanto si è scoperto non essere inediti (v. verbale notarile allegato).

PRIMA VOTAZIONE DELLA GIURIA DEI SOCI

Giuria Soci:                                 OPERE VOTATE:

    1. Enrico Bagnato                         79, 70, 74    
    2. Donatella Bibi                            5,  2,  3
    3. Duska Bisconti                            9,  1,  8
    4. Donatella Brocco                            5,  2,  8
    5. Angelo Callipo                            83, 85, 88
    6. Annabella Cerliani                        87, 88, 90
    7. Violetta Chiarini                            33, 34, 38
    8. Maria Letizia Compatangelo                    102, 105, 96
    9. Valentina Confuorto                        47, 34, 36
    10. Ombretta De Biase                        105,99, 108
    11. Maria Teresa Di Clemente                    104, 98, 96
    12. Piero Domenicaccio                        38, 39, 34
    13. Rosario Galli                            32,47, 53
    14. Giancarlo Loffarelli                        67, 71, 76
    15. Angelo Longoni                            82,83,85
    16. Giuseppe Manfridi                        25, 27, 30
    17. Roberto Marafante                        32, 33, 40
    18. Maria Luisa Mariani                        21, 19, 27
    19. Guglielmo Masetti Zannini                    19,24, 27
    20. Patrizia Monaco                            96, 103, 106
    21. Maria Carmela Mugnano                    54, 57, 62
    22. Liliana Paganini                            18, 19, 27
    23. Gianfranco Perriera                        74, 71, 67
    24. Maria Bernardini Pignataro                    57, 60, 62
    25. Marco Pernich                            21, 24, 31
    26. Francesco Puccio                            69, 71, 79
    27. Paolo Puppa                            105,96,102
    28. Marco Romei                            60, 58, 54
    29. Chiara Rossi                            7,  6,  3
    30. Maria Sandias                            54, 62, 51
    31. Antonio Sapienza                            1,  4,  14
    32. Marco Schiavon                            49, 56, 61
    33. Francesco Scotto                            75, 69, 67
    34. Alessandro Trigona                        87, 88, 91
    35. Angela Villa                                92, 93, 88

VERBALE ESITI PRIMA VOTAZIONE

Testi semi finalisti risultanti dalla prima selezione dei soci CeNDIC

Lo spoglio delle schede con le preferenze inviate dai 35 autori soci CEndic che hanno composto la giuria della prima fase di selezione del Premio Cendic Segesta 2018 è stato effettuato martedì 9 ottobre 2018 alle ore 11,30, nella sede del CENDIC, dalla Presidente Compatangelo, dalla Consigliera Paganini e dalla Sindaca Chiarini ed ha prodotto il risultato di 10 (dieci) testi semifinalisti,  come da prospetto sottoscritto dalla commissione scrutinante.

Elenco opere semifinaliste:
Opera 19    Una lunga nuotata 3 voti
Opera 27     Il filo  4 voti
Opera 34    Volubilis  3 voti
Opera 54    Il colore della forma  3 voti
Opera 62     La voce delle cose  3 voti
Opera 67    L’erba del diavolo  3 voti
Opera 71    La tana dell’orso  3 voti
Opera 88    Io, noi, Ifigenia  4 voti          
Opera 96    La realtà mista  4 voti
Opera 105    La regina e il suo buffone  3 voti

Si ammettono alla seconda parte del giudizio della Giuria dei Soci Cendic le 10 (dieci) opere più votate sopra riportate.                                
9/10/2018   ore 13,30

in fede
Maria Letizia Compatangelo  
Liliana Paganini
Violetta Chiarini
Comunicazione a tutti i soci giurati CeNDIC, inviata per posta elettronica il 10/10/2018, con le dieci opere semifinaliste in allegato

“Lo spoglio delle schede con le preferenze inviate dai 35 autori soci Cendic che hanno composto la giuria della prima fase di selezione del Premio Cendic Segesta è stato effettuato martedì 9 ottobre 2018 alle ore 11,30, nella sede del CENDIC, dalla Presidente Compatangelo, dalla Consigliera Paganini e dalla Sindaca Chiarini ed ha prodotto il risultato dei 10 (dieci) testi semifinalisti sotto riportati.

Elenco opere semifinaliste:
Opera 19
Opera 27
Opera 34
Opera 54
Opera 62
Opera 67
Opera 71
Opera 88
Opera 96
Opera 105
                            
Dal Bando del Premio Cendic Segesta 2018:
“… Sotto il coordinamento della Presidente Cendic saranno conteggiati i voti riportati dalle singole opere e le prime dieci più votate saranno rinviate per posta elettronica a tutti i soci giurati di tutte le sezioni, i quali avranno dieci giorni di tempo per votare – tra questi primi dieci arrivati – i tre testi che giudicheranno migliori. Anche in questa seconda votazione, le schede non contenenti tre preferenze saranno annullate e non è permesso votare per la propria opera, pena la decadenza dal Premio.
Effettuata la seconda votazione, le schede, ognuna delle quali dovrà recare il nominativo e il recapito del votante, saranno inviate per posta elettronica alla pec della presidenza del Cendic, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre il giorno 20  ottobre 2018 e le stesse non potranno essere consultate da soggetti estranei agli addetti allo spoglio dei voti, se non dopo l’assegnazione del Premio.
Sotto il coordinamento della Presidente Cendic saranno conteggiati i voti riportati dalle singole opere e le cinque opere che avranno ricevuto più preferenze passeranno alla seconda fase.
I titoli delle opere componenti la cinquina dei finalisti non verranno resi pubblici  prima della designazione del vincitore.”.

In parziale deroga a quanto scritto nel Bando e per facilitare il lavoro dei Soci giurati, è possibile inviare una mail all’indirizzo della Presidente del Premio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o alla mail del CENDIC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   ED ATTENDERE IL RISCONTRO DELL’AVVENUTA RICEZIONE.”.
PREMIO CENDIC SEGESTA 2018
SECONDA VOTAZIONE DELLA GIURIA DEI SOCI

Giuria Soci Cendic:                         OPERE VOTATE:

    1.         Enrico Bagnato                    62, 67, 71
    2. Duska Bisconti                    96, 19, 34
    3. Donatella Brocco                    27, 88, 34
    4. Angelo Callipo                    27, 67, 71
    5. Violetta Chiarini                    27, 96, 88
    6. Maria Letizia Compatangelo            34, 54, 105
    7. Valentina Confuorto                54, 105, 34
    8.         Ombretta De Biase                105, 54, 71
    9.          Maria Teresa Di Clemente            19, 71, 34
    10. Piero Domenicaccio                54, 88, 27
    11. Rosario Galli                    19, 54, 67
    12. Giancarlo Loffarelli                19, 67, 71
    13. Roberto Marafante                34, 67, 71
    14. Maria Luisa Mariani                34, 27, 19
    15. Guglielmo Masetti Zannini            19, 27, 54
    16. Maria Carmela Mugnano            34, 54, 71
    17. Liliana Paganini                    19, 27, 34
    18. Gianfranco Perriera                105, 96, 67
    19. Maria Bernardini Pignataro            54, 62, 105
    20. Marco Pernich                    54, 96, 105
    21. Francesco Puccio                    27, 71, 88
    22. Paolo Puppa                    71,54, 34
    23. Marco Romei                    27, 34, 71
    24. Chiara Rossi                    27, 62, 88
    25. Maria Sandias                    96, 27, 54
    26. Antonio Sapienza                    54, 62, 96
    27. Marco Schiavon                    19, 71, 105
    28. Francesco Scotto                    19, 105, 88
    29. Angela Villa                        54, 71, 88

Verbale seconda votazione Premio Cendic Segesta 2018

Spoglio dei  voti delle dieci opere semifinaliste, effettuato il 23 ottobre 2018., sulla base dei 29 soci giurati Cendic partecipanti al secondo scrutinio:

Op. 19  UNA LUNGA NUOTATA – 9 voti
Op. 27  IL FILO   -  11 voti
OP. 34 VOLUBILIS   -  11 voti
OP. 54    IL COLORE DELLA FORMA   - 13 voti
OP. 62    LA VOCE DELLE COSE   –  4 voti
OP. 67   L’ERBA DEL DIAVOLO  – 6 voti
OP. 71  LA TANA DELL’ORSO   – 12 voti
OP. 88   IO, NOI, IFIGENIA   - 7 voti
OP. 96  LA REALTÀ  MISTA   - 6 voti
OP. 105  LA REGINA E IL SUO BUFFONE   - 8 voti

Dopo lo spoglio dei voti effettuato dalla Presidente del Premio Maria Letizia Compatangelo e dalla Consigliera Liliana Paganini, la cinquina dei testi finalisti risulta essere così composta:

Opera 19 Una lunga nuotata, con 9 voti;
Opera 27  Il Filo , con 11 voti;
Opera 34  Volubilis,  con 11 voti;
Opera 54 Il colore della forma, con 13 voti;
Opera 71  La Tana dell’orso,  con 12 voti.

Le cinque opere finaliste saranno inviate ai componenti della Giuria Tecnica senza classifica né numero dei voti ricevuti.
In fede
Maria Letizia Compatangelo            Liliana Paganini

Roma, 23/10/2018
Il 23 ottobre i cinque testi finalisti sono stati inviati  – senza classifica o numero dei voti ricevuti - ai membri della Giuria tecnica, che hanno inviato la propria classifica e i propri giudizi entro il  27 novembre.

Il giorno giovedì 29 novembre alle ore 17.30,  pervenuti al Cendic tutti i giudizi espressi dai sette membri della Giuria Tecnica,  ha avuto luogo la seduta finale del Premio di Drammaturgia Cendic Segesta 2018 - presenti la Presidente del Cendic Maria Letizia Compatangelo e la Sindaca Maria Teresa Di Clemente - nello studio del Notaio in Roma Maria Borsellino D’Angelo, come da verbale allegato, che ha registrato la vittoria dell’opera n° 54  Il colore della forma, con quattro primi posti  e due secondi posti su sette giurati votanti.
Il notaio ha quindi proceduto all’apertura dei file corrispondenti ai numeri delle cinque opere finaliste, accoppiando i nomi degli autori alle rispettive opere e scoprendo finalmente  i nomi degli autori: l'autore del testo vincitore,  Il colore della forma, è Marco Schiavon, gli altri quattro finalisti sono Angela Villa (Volubilis), Marco Pernich (La tana dell'orso), Maria Chiara Piazza (Il Filo) e Chiara Rossi (Una lunga nuotata).

MOTIVAZIONE
PREMIO DI DRAMMATURGIA CENDIC SEGESTA 2018
a
IL COLORE DELLA FORMA di MARCO SCHIAVON

Avvincente e ben costruito, con un linguaggio scorrevole, forte tensione nei dialoghi e un coraggioso montaggio di tecniche espressive diverse, tra il dialogico serrato, il lirico stralunato, e le simultaneità neofuturista alla Crimp, Il Colore della forma dà spunto a svariate riflessioni inerenti al segno e alla pittura, all’arte e la creazione artistica.
Nel testo di Marco Schiavon l’arte della pittura come luogo mentale del protagonista e suo spazio di libertà si contrappone al manicomio come luogo carcerario degli avvenimenti, producendo la contraddizione a fondamento del testo. Attraverso il protagonista, il pittore Gino Rossi (grande innovatore, amico di Martini, Modigliani, Casorati, morto in manicomio nel ‘47), l’autore ci conduce per mano nei meandri della psiche umana, facendoci anche comprendere la situazione e la vita di relazione nelle “prigioni a vita soffocanti” quali erano i manicomi in Italia sino ad alcuni decenni fa.
Con competenza di linguaggio nell’arte della pittura e attraverso la giustapposizione o l’accostamento di differenti impieghi della parola, della forma scenica e dell'invenzione dello spazio, Il colore della forma va oltre la semplice biografia e riesce – anche con notevoli spunti di ironia, lirismo e leggerezza - a dare corpo e a far vivere la figura di Gino Rossi, il suo mondo e il contrasto doloroso e incolmabile tra la sensibilità nuda e intransigente dell’artista rispetto a un mondo incomprensibilmente violento, dove tutto è negoziabile. Una drammaturgia che al contempo racconta una storia, genera un’azione ed esalta l’arte dell’attore: precisamente quanto deve fare un testo per la scena.